Nikola Kalinic Jacek Goralski
Nikola Kalinic e Jacek Goralski (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Ieri il d.s. Massimiliano Mirabelli ha fatto sapere di non voler svendere i ‘big’ della rosa del Milan, un discorso che però potrebbe non riguardare tutti i calciatori di livello internazionale a disposizione.

Ad esempio un calciatore come Nikola Kalinic è attualmente difficile da trattenere, sia per il deludente approccio che ha avuto lo scorso anno con il Milan, sia per le richieste che cominciano ad essere molto concrete per un attaccante che moltissimi tifosi rossoneri vorrebbero vedere lontano dalla propria squadra. Non che il Milan sia pronto a regalarne il cartellino per quattro soldi, però le pretese rossonere saranno meno esagerate del previsto.

Intanto l’edizione di oggi di Tuttosport parla di un viaggio da Madrid a Milano da parte di alcuni emissari dell’Atletico Madrid, club spagnolo che secondo le ultime indiscrezioni sembra sia in pole per l’ingaggio di Kalinic. La missione dei dirigenti madrileni è piuttosto chiara: trovare l’accordo con il Milan, che chiede circa 20 milioni di euro per lasciar partire il classe ’88. Possibile che l’operazione si concluda con un prestito oneroso più obbligo di riscatto, a patto che il Milan riceva immediate garanzie sulla cessione definitiva di Kalinic almeno tra un anno. Il croato stesso apprezzerebbe non poco il trasferimento in una piazza così importante, mentre il club rossonero sarebbe così pronto a reinvestire il denaro ricavato su altri obiettivi; la priorità? Un attaccante esterno ed un mediano di corsa e fatica da alternare a Kessié.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it