Massimiliano Mirabelli
Massimiliano Mirabelli (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – In attesa di capire a chi dover dare conto a livello societario, se ancora ai cinesi guidati da Yonghong Li oppure a qualche nuovo imprenditore americano, Massimiliano Mirabelli ha fatto il punto della situazione.

Nella conferenza stampa di ieri che ha dato il via, assieme a Gennaro Gattuso, al ritiro estivo del Milan, il direttore sportivo ha chiarito i suoi progetti sulla costruzione della nuova squadra. Il primo obiettivo è chiaro e limpido: “Non vendo giocatori senza l’ok del tecnico, ma tanto so già che Rino non vuole rinunciare a nessuno. Nessun giocatore della rosa è venuto a chiedermi di essere ceduto, nemmeno tramite il procuratore. E noi non abbiamo bisogno di lasciar partire i top player, anche se un’eventuale assenza dall’Europa League avrebbe un peso economico. Suso? Mai all’Inter, garantisco io”.

Parole, riportate dalla Gazzetta dello Sport, che sembrano aria fresca per un Milan che vive nell’incertezza e nella paura di veder ridimensionata la propria rosa. Ma Mirabelli è al lavoro sia per trattenere i giocatori più importanti, da Donnarumma a Romagnoli passando per Cutrone, sia per arricchire la squadra di mister Gattuso con quegli ormai noti tre colpi che servirebbero come il pane per rinforzare alcuni reparti: una mezzala, un esterno d’attacco (non basta Halilovic) e un centravanti che faccia la differenza.

Anche in questo caso Mirabelli ha utilizzato ieri parole di fiducia e ottimismo: “Abbiamo 10 opzioni per ogni giocatore da comprare, ora bisognerà convergere su una prima scelta, o finirò per prendere l’undicesima”. Una wishlist che Gattuso ed il suo direttore sportivo hanno già in mente da tempo ma che non verrà svelata per questioni di opportunità. Dunque il Milan non sarà fermo ed immobile sul mercato, anzi, è al lavoro sotto traccia per rinforzarsi, con buona pace di chi a breve gestire conti e casse del club di via Aldo Rossi.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it