Leonardo
Leonardo (©Getty Images)

MILAN NEWS – L’argomento più caldo del momento in casa Milan non è il calciomercato, bensì i possibili cambiamenti dell’assetto societario, non solo sportivo.

Sono stati fatti tanti nomi in queste ultime ore, alcuni graditi anche dai tifosi, altri meno. Ad esempio quello di Leonardo, che potrebbe tornare in rossonero dopo tanti anni prima da calciatore, poi da dirigente e infine da allenatore. Come spiega Premium Sport, però, il nome del brasiliano non trova conferme né riscontri. In realtà Elliott Management Corporation finora non avrebbe ancora deciso nulla, a partire dal consiglio di amministrazione tenutosi ieri.

Intanto per sabato prossimo è stata convocata l’assemblea dei soci. Essendo stato revocato il 50% del vecchio consiglio di amministrazione (quattro membri cinesi sono stati sostituiti), risulta quindi decaduto l’intero CdA, quindi si andrà per un totale rinnovo dei consiglieri. Resteranno Marco Fassone e Paolo Scaroni, che potrebbe diventare il nuovo presidente. Per quanto riguarda i nuovi membri, Elliott non avrebbe ancora deciso se sceglierli fra il gruppo interno al fondo oppure esterni.

Abbiamo già parlato dei possibili cambiamenti anche per l’aspetto sportivo. Leonardo non ha avuto quindi conferme, probabilmente anche per il rapporto poco idilliaco con i tifosi rossoneri, che non presero benissimo la sua decisione di accettare di allenare l’Inter nella stagione 2010-2011. Resta viva l’ipotesi di un ritorno di Umberto Gandini. Sembrano veri, invece, i contatti con Franco Baldini, che però vorrebbe continuare il suo rapporto di consulenza con la Roma.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it