Milan-Cagliari
Il Milan celebra la vittoria contro il Cagliari (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nonostante le grandi incertezze societarie ed economiche, il Milan comincia a muoversi per il proprio futuro iniziando a valutare prima di tutto i calciatori che fanno parte della sua rosa attuale.

In questa ottica va letta la visita di ieri a Milanello del procuratore Alessandro Lucci, uno degli agenti italiani più abili e attivi del panorama calcistico. Difficilmente si è parlato di nuovi innesti per il Milan, che prima di pensare agli acquisti dovrà capire se sacrificare qualche elemento attuale o blindare altri elementi.

Calciomercato Milan, l’agente Lucci e il futuro dei suoi assistiti

Come riportato oggi dal Corriere dello Sport, il blitz di Lucci potrebbe essere stato utile per capire meglio quale sarà il destino dei suoi tre assistiti che vestono attualmente la maglia rossonera. Il più discusso è quello di Leonardo Bonucci, che proprio un anno fa disse sì al Milan e a sorpresa cominciò la sua avventura da capitano rossonero; oggi la situazione è diversa, i rumors internazionali su PSG e Chelsea potrebbero tentare Bonucci, ma l’attaccamento alla maglia e le promesse fatte al club per il momento lo tengono legato a Milanello.

Intricata la situazione Jesus Suso: una sua cessione potrebbe aiutare il Milan ad ottenere una forte plusvalenza; l’agente Lucci lo ha offerto a Inter, Roma e Chelsea ma per ora non si parla di trattative per lo spagnolo, che partirà solo al pagamento della clausola da 38 milioni di euro. Difficile capire cosa accadrà da qui alla chiusura del mercato estivo.

Novità anche dal fronte Andrea Bertolacci; quest’ultimo assistito di Lucci è rientrato a Milanello dopo il prestito al Genoa, che sembra aver mollato la presa per il suo riscatto. Non è da escludere una permanenza del mediano ex romanista, che potrebbe tornare utile a mister Gattuso. Ma se davvero il Milan dovesse puntare su di lui sarebbe necessario rinnovare il contratto in scadenza a giugno 2019.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it