Paolo Maldini
Paolo Maldini (immagine Vivo Azzurro)

NEWS MILAN – Poco dopo l’annuncio di Elliott come nuovo proprietario del club rossonero, si sono subito susseguite le voci sul futuro management. Uno dei primissimi nomi emersi è stato quello di Paolo Maldini.

Anche quando si parlava dell’arrivo della precedente proprietà cinese era stato fatto il suo nome. E dei contatti concreti tra lui e Marco Fassone ci furono, con tanto di offerte che la leggenda del Milan rifiutò. E anche in questi giorni l’opzione Maldini è rispuntata fuori. Inizialmente si parlava persino di accordo già raggiunto con Elliott per affidargli l’incarico di responsabile dell’area tecnica, però poi è emerso che tale intesa in realtà non c’è. Sembra che il fondo americano sia intenzionato ad affidare i ruoli chiave a figure manageriali di maggiore esperienza, anche se un profilo come quello di Paolo non può essere ignorato data la sua storia rossonera.

Nella giornata di ieri è stato reso ufficiale l’ingresso di Maldini nel team di DAZN Italia, canale che trasmetterà in streaming alcune partite del prossimo campionato di Serie A. Lui sarà ambassador brand e opinionista di certi big match. Un annuncio che sembrerebbe allontanare Paolo da un ritorno al Milan. Tuttavia, secondo La Gazzetta dello Sport, questo ruolo non sarebbe incompatibile con una carica operativa nel club. La partita potrebbe non essere ancora finita. Sempre che sia iniziata realmente…

 

Redazione MilanLive.it