Gabriel Vasconcelos Ferreira
Gabriel Vasconcelos Ferreira (foto Twitter Empoli)

CALCIOMERCATO MILAN – Sono molti i calciatori della attuale rosa del Milan che potrebbero lasciare il club rossonero per mancanza di spazio e di fiducia all’interno delle gerarchie di mister Gennaro Gattuso.

Uno di questi esuberi è sicuramente Gabriel Vasconcelos Ferreira, portiere classe 1992 di origine brasiliana, in forza al Milan ormai dal 2012 quando il club rossonero lo strappò da giovanissimo dal Cruzeiro. Il numero uno sudamericano nell’ultima stagione ha giocato in prestito ad Empoli, facendo molto bene a livello di prestazioni e contribuendo in maniera significativa alla promozione della squadra toscana in Serie A, addirittura arrivando prima in classifica in cadetteria.

Gabriel è dato ormai in partenza dal Milan, perché in scadenza contrattuale a giugno 2019 e perché chiuso dalla ampia concorrenza dei fratelli Donnarumma e del neo arrivato Pepe Reina; ma piuttosto che tornare in una piazza di provincia, dove farebbe certamente il titolare, il portiere brasiliano potrebbe ritornare al Napoli. Il club azzurro, secondo Tuttosport, avrebbe messo nuovamente nel mirino Gabriel come possibile alternativa tra i pali. Il patron De Laurentiis ha annunciato di cercare un altro portiere, dopo Meret e Karnezis, per completare il reparto e sopperire all’infortunio del giovane ex Udinese. Gabriel a Napoli ha già militato in prestito nella stagione 2015-2016 come secondo portiere, collezionando una presenza in campionato e tre in Europa League. Difficile capire se il trasferimento in Campania gioverà a Gabriel, che rischia però di fare il comprimario proprio come a Milanello.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it