Rocco Maiorino
Rocco Maiorino (foto Twitter Premium Sport)

MILAN NEWS – Continua la costruzione dirigenziale e tecnica del nuovo Milan, che oltre a pensare alle trattative di mercato attualmente in piedi dovrà definire anche le entrate nel nuovo management.

Per ora è stato ufficializzato solo il ritorno a Milanello di Leonardo, il brasiliano ex fantasista che dopo nove anni ha rimesso piede nel centro sportivo di Carnago nel ruolo di direttore dell’area tecnica; mancano però diverse figure che possano affiancarlo soprattutto nella ricerca di talenti da inserire nella rosa del Milan. Dopo l’esonero di Massimiliano Mirabelli, considerato dalla nuova proprietà ormai al capolinea dell’avventura milanista, il club sta cercando un nuovo direttore sportivo che abbia occhio per i giovani campioni e fiuto per gli affari di mercato.

Tanti i nomi che si fanno in questi giorni, da Cristiano Giuntoli ormai in rotta con il Napoli fino a quello esimio di Ariedo Braida, ex d.s. del Milan che però è legato contrattualmente al Barcellona. Secondo il Corriere dello Sport sarebbe entrato nella lista dei papabili anche una recente conoscenza milanista come Rocco Maiorino, direttore sportivo del Milan durante gli ultimi anni dell’era Berlusconi. Considerato il braccio destro di Adriano Galliani, è stato il protagonista di alcune trattative riuscite, come quella per Jesus Suso acquistato quasi a costo zero, e altre meno come gli arrivi di Leonel Vangioni e José Sosa. Maiorino, attualmente senza incarichi di rilievo, sarebbe ben felice di riprendere il suo posto nel Milan, anche se appare difficile visto il legame forte con la vecchia proprietà.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it