Carlos Bacca
Carlos Bacca (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Sempre in forte bilico il destino di Carlos Bacca come centravanti del Milan; il calciatore colombiano classe ’86 non è considerato certo un elemento utile alla causa e sta cercando una soluzione.

Bacca, reduce da una buona stagione in prestito al Villarreal, ha sempre espresso il desiderio di restare in Spagna con la maglia dei ‘sottomarini gialli’, ma la società iberica non ha trovato ancora l’accordo per il riscatto a titolo definitivo con il Milan, che chiedeva almeno 13-15 milioni di euro per liberare Bacca, mentre il Villarreal puntava ad un forte sconto rispetto alla clausola di riscatto, offrendo al massimo 7-8 milioni. Accordi dunque lontani e il calciatore colombiano ancora indeciso sul da farsi.

Nelle ultime ore, come segnalato da Alfredopedulla.com, è giunto anche lo Sporting Lisbona a bussare alla porta del Milan per il prestito di Bacca; un tentativo però piuttosto vano, visto che i rossoneri non intendono cedere solo a titolo temporaneo il calciatore colombiano e Bacca stesso sembra intenzionato ad accettare soltanto proposte dalla Liga spagnola, con il Villarreal che resta come detto la sua primissima scelta. Come ammesso ieri dal direttore tecnico Leonardo non è dunque da escludere che Bacca resti al Milan nella prossima stagione: con le partenze certe di Kalinic e André Silva potrebbe svolgere il ruolo di terza punta rossonera, alle spalle di Higuain e Cutrone. La convocazione odierna per l’amichevole contro il Real Madrid appare come un indizio in più per la possibile permanenza dalle parti di Milanello.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it