Tiemoué Bakayoko
Tiemoué Bakayoko (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Ultima settimana di calciomercato estivo che vede il Milan protagonista assoluto; la società rossonera è una di quelle ancora attivissime per completare la propria rosa.

Il centrocampo è al momento il reparto maggiormente coinvolto in queste ultime transizioni prima dell’inizio del campionato di Serie A; si sta lavorando nelle ultime ore ad un’importante ingresso in rosa, di un mediano di livello internazionale, che coinciderà con l’uscita di scena di un calciatore dalle qualità e caratteristiche tattiche molto simili.

Calciomercato Milan, Bakayoko vicino. E Locatelli fa le valigie

Le ultime notizie di calciomercato Milan rivelate oggi dalla Gazzetta dello Sport confermano ciò che era stato scritto nei giorni scorsi: il club rossonero è sempre più vicino ad ingaggiare in prestito con diritto di riscatto Timoué Bakayoko. Il mediano francese classe ’94 è stato scelto dal d.t. Leonardo come il rinforzo ideale per il centrocampo della prossima stagione e sembra che le parti siano ormai vicinissime all’accordo definitivo. Indizio che conferma tale possibilità è arrivato ieri da Huddersfied, dove il Chelsea ha giocato e vinto la sua prima gara di Premier League lasciando però Bakayoko in tribuna, come a far capire di ritenerlo ormai un sicuro partente.

L’ok potrebbe arrivare tra oggi e domani, con la formula del prestito e riscatto fissato a quasi 40 milioni da esercitare tra un anno, quando il Milan spera di poter disporre di un tesoretto molto elevato. Intanto in uscita si segnale l’accordo tra Manuel Locatelli ed il Sassuolo: sembra tutto fatto, con il regista classe ’98 che andrà a giocare con continuità e domani svolgerà le visite mediche per il club emiliano. I dettagli dell’operazione parlano di un prestito oneroso da 2 milioni e obbligo di riscatto fissato a 12 milioni ulteriori. Non si parla di diritto di ‘recompra’, ma il Milan punterà a sottoscriverlo per non perdere del tutto contatto con il talento cresciuto nel proprio settore giovanile.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it