Riccardo Montolivo
Riccardo Montolivo (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Mancano pochi giorni alla chiusura della campagna acquisti estiva. Il Milan è molto attivo in queste ore per completare la rosa, in entrata e in uscita.

La società di via Aldo Rossi è parecchio concentrata sulle cessioni: la rosa è troppo folta e gli esuberi sono davvero tanti. Molti di questi sono già stati abilmente piazzati, altri invece non riescono a trovare una nuova sistemazione. Come spiega Tuttosport, è questo il problema principale che non ha ancora portato all’addio di Riccardo Montolivo, attualmente fermo ai box per un problema al polpaccio. Il centrocampista non rientra nei piani tecnici di club e allenatore ed è in cerca di una nuova avventura.

Ma a quanto pare finora non è arrivata nessuna proposta significativa per lui. L’unico sondaggio concreto è stato fatto dal Bologna di Filippo Inzaghi diverse settimane fa, ma la trattativa non è mai nata a causa dello stipendio del calciatore, troppo alto per le casse degli emiliani. I 2,5 milioni percepiti a stagione in realtà sono un ostacolo per tante altre società. La faccenda si fa quindi complicata per l’ex capitano rossonero, che è in scadenza di contratto l’anno prossimo.

Il Milan probabilmente è disposto a cederlo a zero, magari con una rescissione consensuale come successo con Luca Antonelli (passato all’Empoli), pur di risparmiare così tanti soldi impegnati attualmente per un esubero. Vediamo se da qui a fine mercato (italiano e non solo) si riuscirà a risolvere questa situazione. Così come va risolta quella per José Mauri, il quale ha ricevuto il via libera dal club di trovarsi un’altra squadra.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it