Adrien Rabiot
Adrien Rabiot (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il futuro di Adrien Rabiot rimane incerto. Il Paris Saint-Germain vorrebbe rinnovare il contratto in scadenza a giugno, ma il giocatore ha recentemente rifiutato l’ultima offerta.

Sembra che il centrocampista voglia lasciare Parigi e che non si tratti di un problema di soldi. Dalla Francia spiegavano che il giocatore ha intenzione di mettersi alla prova altrove, anche se il PSG sembra determinato a non lasciarlo partire quest’estate. Potrebbe tenerlo comunque, anche a costo di perderlo a parametro zero nell’estate 2019. Uno scenario economicamente poco conveniente, dato che dalla cessione di Rabiot possono arrivare 35-40 milioni di euro.

Thomas Tuchel, allenatore della squadra parigina, al termine della partita di Ligue 1 vinta contro il Caen ha parlato a Canal+ del futuro del calciatore: «Non sono sicuro che rimanga al PSG. Io vorrei che rimanesse, ma è una decisione di Adrien. Penso abbia molte potenzialità per migliorare e diventare un top player». E’ tutto nelle mani di Rabiot, che per adesso ha manifestato al club la volontà di non rimanere. La dirigenza è in contatto costante con la madre-agente Veronique e spera che si possa arrivare ad un accordo. Sullo sfondo ci sono società come Barcellona, Juventus e Milan che monitorano la situazione del talento francese. Potrebbero farsi avanti subito o approfittarne eventualmente tra meno di un anno per tesserarlo a parametro zero.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it