Vinicius Jr Jesus Suso
Vinicius Jr e Jesus Suso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Meno di una settimana alla partenza ufficiale della stagione 2018-2019, con il Milan che si sente già pronto per affrontare il Genoa e partire al meglio in quella che deve essere l’annata giusta per riemergere.

Ma come in tutte le preparazioni estive va fatto un bilancio dello stato attuale della squadra di Gennaro Gattuso, giunta ormai all’immediata vigilia della nuova Serie A; oggi il Corriere dello Sport ha analizzato reparto per reparto, puntando sui rinforzi arrivati dal mercato estivo e dallo stato fisico-atletico dei vari calciatori che compongono la rosa rossonera.

News Milan, il bilancio di fine estate reparto per reparto

La zona di campo che convince di più secondo il Corsport resta l’attacco: l’arrivo di Gonzalo Higuain, la verve dei soliti Suso e Calhanoglu, ma anche la duttilità di Borini e la freschezza di Cutrone. Il Milan in avanti non sembra avere problemi, e potrebbe pure arricchirsi di un esterno offensivo nuovo che darebbe maggiori soluzioni a Gattuso nella gestione delle risorse, visto che i rossoneri giocheranno anche quest’anno tre competizioni ufficiali.

Ok anche il centrocampo: il trio di titolari Kessié-Biglia-Bonaventura è una certezza, ma quello che manca è sempre la classe di alternative per questi tre mediani di buon livello. Locatelli e Montolivo sono in partenza, Mauri non appare all’altezza e forse il solo Timoué Bakayoko non è abbastanza per rimpolpare la linea mediana, nonostante si tratti di un calciatore fisico, muscolare e di livello internazionale.

Piuttosto scarna e da registrare anche la difesa del Milan: la certezza si chiama capitan Alessio Romagnoli, che dovrà guidare il reparto aiutando anche Mattia Caldara ad inserirsi. Per il resto poco o nulla: Rodriguez e Strinic si divideranno la corsia mancina, anche se il croato è spesso in infermeria. Per ora a destra c’è solo Calabria, visto che Conti è alle prese con il lungo stop al ginocchio e Abate ancora fuori fase. Musacchio unica alternativa ai centrali, dando per scontato che Zapata e Simic siano ormai ai saluti.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it