Claudio Marchisio
Claudio Marchisio (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Una notizia shock quella arrivata stamattina per i tifosi più nostalgici della Juventus e per il calcio italiano in generale: Claudio Marchisio non è più un calciatore bianconero.

Il centrocampista classe ’86, dopo 25 anni passati tra settore giovanile e prima squadra bianconera, ha rescisso ufficialmente il contratto con la Juve, che lo legava al club ancora fino al 2020. Molto intense le parole d’addio di Marchisio, che ovviamente resterà sentimentalmente legato alla squadra del suo cuore: “Mille pensieri e mille immagini mi hanno accompagnato per tutta la notte. Non riesco a smettere di guardare questa fotografia e queste strisce su cui ho scritto la mia vita di uomo e di calciatore. Amo questa maglia al punto che, nonostante tutto, sono convinto che il bene della squadra venga prima. Sempre. In una giornata dura come questa, mi aggrappo forte a questo principio. Siete la parte più bella di questa meravigliosa storia, per questo motivo tra qualche giorno ci saluteremo in modo speciale”.

In attesa dei saluti ufficiali con la Juventus si comincia subito a parlare del futuro di Marchisio, che a quasi 32 anni vuole un’ultima sfida importante per la sua carriera: occhio anche al Milan, che sta cercando un centrocampista duttile e tecnico per chiudere al meglio il mercato estivo. Come ricordato da Sportitalia in passato si era vociferato di un interesse rossonero per il ‘Principino’, mai però andato a fondo. Ora, con Marchisio svincolato, il Milan potrebbe seriamente pensarci, soprattutto se saltassero definitivamente le trattative odierne per Milinkovic-Savic e Baselli.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it