Stadio San Paolo di Napoli
Stadio San Paolo di Napoli (©Getty Images)

MILAN NEWS – Non sarà un clima di festa e di gioia per l’esordio stagionale in casa del Napoli quello previsto per sabato prossimo, quando il Milan farà visita agli azzurri per la 2.a giornata di Serie A.

I rossoneri troveranno un ambiente tutt’altro che caloroso nei confronti della propria società; come scrive oggi La Repubblica infatti sembra pronta una chiara e cruda contestazione da parte delle due curve dello stadio San Paolo nei confronti di Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli già ampiamente criticato da parte della tifoseria per alcuni suoi atteggiamenti non proprio positivi. La prima motivazione riguarda certamente il calciomercato estivo, con il patron azzurro reo di non aver investito il denaro necessario per rinforzare la rosa e stare al passo con la Juventus, che invece si è arricchita con l’ingaggio di Cristiano Ronaldo.

Molti in realtà i motivi di tale contestazione: De Laurentiis si è schierato apertamente contro l’ex tecnico Maurizio Sarri, vero e proprio beniamino della tifoseria, preferendo puntare su un allenatore più aziendalista come Carlo Ancelotti. Inoltre non sono piaciute le sparata del presidente contro una frangia della tifoseria che a suo dire comprerebbe materiale taroccato del Napoli e non pagherebbe il biglietto per entrare al San Paolo. Il Milan dunque sabato sera potrebbe approfittare di questo clima controverso per mettere in difficoltà sul campo la formazione rivale.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it