Suso
Il sinistro vincente di Suso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Nel giro di qualche anno Jesus Suso è passato dall’essere l’ennesimo acquisto low-cost del Milan di Adriano Galliani a titolarissimo nella formazione rossonera, anche con il passaggio di consegne di proprietà e allenatori.

L’idillio tra il Milan ed il fantasista di Cadice scoppiò esattamente due anni fa; come ricorda la Gazzetta dello Sport Suso rientrava del prestito positivo al Genoa e il tecnico Vincenzo Montella decise di puntare sulla sua qualità offensiva nella nuova stagione, non sbagliando: un suo gol a Napoli il 27 agosto 2016 fece impazzire i tifosi rossoneri. Prestazione sublime e sinistro splendido all’incrocio dei pali, prima gioia ufficiale con la maglia del Milan per colui che oggi è uno dei leader della squadra, uno degli intoccabili, addirittura tolto dal mercato a forza dall’attuale proprietà.

E proprio da Napoli ripartirà il legame tra Suso ed i rossoneri, soprattutto dopo un’estate molto complessa per lo spagnolo per via dei tanti rumors di mercato. Si è parlato persino di un suo trasferimento sotto al Vesuvio in un possibile scambio alla pari con il connazionale José Callejon, tutto poi smentito dalle varie parti in causa. E’ stato accostato alla Roma e ad altri club internazionali, ma è stato il nuovo direttore tecnico Leonardo a blindarlo, a definirlo un pezzo pregiato del Milan di oggi e di domani. Ma trattative a parte i tifosi rossoneri si augurano solo una cosa: che il genio di Suso ricominci a brillare al San Paolo già domani sera.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it