Tiemoué Bakayoko
Tiemoué Bakayoko (foto AC Milan)

MILAN NEWS – Per giorni si è parlato dell’esordio quasi certo di Timoué Bakayoko dal 1′ minuto in Napoli-Milan, prima gara ufficiale della nuova stagione per la squadra rossonera.

Uno degli ultimi arrivati in casa Milan è stato elogiato da tutti per il suo approdo immediato e per essersi integrato al meglio nella nuova squadra, allenandosi con grande energia a Milanello fin dai primi giorni. Inoltre l’assenza certa di Hakan Calhanoglu per squalifica sembrava avergli aperto le porte della formazione titolare, con lo spostamento del jolly Bonaventura sulla linea degli attaccanti. Invece Tuttosport oggi spiega come la scelta di mister Gennaro Gattuso sembra stia virando su Fabio Borini, uno dei suoi fedelissimi, altro jolly della rosa milanista che dovrebbe agire da esterno sinistro d’attacco oggi contro il Napoli.

Il motivo della panchina per Bakayoko non è da certo a causa di una bocciatura, visto che ieri Gattuso in conferenza stampa ne ha elogiato il dinamismo e il passo rapido, migliore del previsto. Ma la volontà del tecnico è quella di non stravolgere certi reparti e dunque spostare Bonaventura in attacco è un’idea che non lo attira, preferendo far partire l’ex atalantino dalla linea mediana per potersi poi inserire senza palla. Inoltre sembra che Bakayoko venga visto dal tecnico più come alternativa di Lucas Biglia davanti alla difesa o, in un futuro prossimo, titolare accanto a Kessié in un 4-2-3-1 tatticamente migliore le sue qualità. Ci sarà tempo per vedere all’opera il francese, ma per stasera spazio alla vecchia guardia, Higuain a parte.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it