Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

NEWS MILANGennaro Gattuso è rimasto colpito dal crollo mentale che la sua squadra ha avuto a Napoli. Non se lo aspettava, dopo il vantaggio di due gol maturato. Oggi a Milanello ci sarà un confronto con i giocatori per analizzare la sconfitta.

In casa Milan c’è delusione, ovviamente, e la sensazione di aver perso una grande occasione. La reazione dei ragazzi di Carlo Ancelotti è stata di quelle importanti, però i rossoneri avrebbero dovuto gestire in maniera diversa la situazione. Dal punto di vista mentale la squadra ha avuto un black-out preoccupante dopo aver subito il primo gol di Piotr Zielinski. Qualcosa che non deve più ripetersi, anche perché venerdì a San Siro arriva la Roma. Serve reagire immediatamente e conquistare una vittoria che rilanci il Diavolo.

News Milan, i problemi di mister Gattuso

Oggi il Quotidiano Sportivo-Il Giorno mette in evidenza le quattro spine di Gattuso.

  1. Dualismo Donnarumma-Reina – La vecchia società pensava che ci sarebbero state buone offerte per Gigio e si era tutelata prendendo l’ex Napoli, ma le proposte non sono arrivate e il giovane portiere è rimasto in concorrenza con lo spagnolo. Secondo il QS, Donnarumma non è tranquillo e non riesce a mantenere la concentrazione per 90 minuti.
  2. Difesa – Anche il reparto difensivo ha problemi nell’essere concentrato per tutta la partita. Il Napoli ha approfittato di distrazioni fatali sabato sera al San Paolo. Bisogna migliorare. Forse l’ingresso di Mattia Caldara potrà dare qualcosa in più, anche se l’ex di Atalanta e Juventus dovrà adattarsi al meglio nella difesa a quattro dopo le stagioni a tre.
  3. Fase offensiva – Gonzalo Higuain troppo isolato e poco supportato. A Napoli i gol sono stati segnati da un centrocampista (Bonaventura) e da un terzino (Calabria). Il Pipita ha cercato di muoversi nella maniera giusta, ma ha ricevuto pochissimi palloni buoni per fare male.
  4. Palleggio – In mezzo al campo la gestione del pallone del Milan non è stata ottimale. Prima Lucas Biglia e poi Tiemoué Bakayoko hanno sbagliato tanto. Ma pure Franck Kessié non ha fatto bene palla al piede.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it