Ricardo Rodriguez Allan
Ricardo Rodriguez e Allan (©Getty Images)

MILAN NEWS – Per settimane si è vociferato della possibilità di vedere Ricardo Rodriguez lasciare il Milan. Il terzino sinistro classe ’92 infatti è stato spesso inserito al centro di voci di mercato.

Si era parlato di un pressing dell’Arsenal e del PSG, ma anche di un possibile ritorno in Bundesliga. Alla fine il Milan ha deciso di trattenerlo in rosa e considerarlo, almeno per l’inizio della stagione, il titolare della corsia mancina di difesa. Il tutto però, secondo quanto scritto oggi da Tuttosport, soltanto dopo la notizia dei problemi cardiaci di Ivan Strinic: infatti l’idea del Milan inizialmente era quella di puntare sul terzino croato preso a costo zero dopo la scadenza con la Sampdoria, sacrificando così Rodriguez in direzione estero così da ottenere una plusvalenza ed un tesoretto importante da reinvestire in altri reparti.

Dunque lo svizzero ex Wolfsburg resterà al Milan sicuramente anche in questa stagione, nonostante il mercato in Francia e Germania è aperto ancora per tre giorni e il rischio di nuovi assalti non è ancora svanito del tutto. Ma Rodriguez non è sicuro al 100% del suo posto da titolare nel nuovo Milan di Gennaro Gattuso: l’arrivo di Diego Laxalt dal Genoa infatti crea una concorrenza piuttosto alta per il difensore 26enne, che tra l’altro è risultato incostante e insufficiente durante la prima uscita stagionale a Napoli. Laxalt è stato ingaggiato come jolly di fascia, ma vista l’ottima condizione atletica mostrata dall’ex genoano c’è il serio rischio di un futuro avvicendamento nel ruolo di terzino mancino titolare del Milan.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it