Ricardo Kakà
Ricardo Kakà (foto Ac Milan)

MILAN NEWS – La voglia di tornare a lavorare nel Milan è tanta, perché lui da queste parti c’ha lasciato una parte di se’, un cuore tutto rossonero che lo ha sempre fatto sentire a casa.

Oggi Ricardo Kakà tornerà dalle parti di via Aldo Rossi ed inizierà a valutare in prima persona il proprio futuro professionale a tinte rossonere. Il brasiliano, ex stella del Milan del decennio scorso, sbarcherà in giornata a Milano e dovrebbe subito incontrare i suoi vecchi amici ed attuali dirigenti, ovvero Paolo Maldini e Leonardo, ma prima di affidare un ruolo all’interno del club Kakà dovrà valutare le possibilità, le competenze e soprattutto approfondire la conoscenza delle varie aree sportive. Una novità assoluta per lui che fino a poco tempo fa pensava di continuare a giocare a livello professionistico anche oltre i 37 anni.

Secondo la Gazzetta dello Sport Kakà vorrebbe un ruolo che non sia in pianta stabile a Milano, ma che possa permettergli di restare al fianco della famiglia in Brasile. Non è da escludere che possa dunque affiancare altri ex compagni come Dida, Cafu e Serginho e diventare talent-scout per il Milan nell’area sudamericana, valutando nuovi talenti brasiliani da portare a Milanello. Intanto domani l’ex numero 22 sarà a Montecarlo come ospite d’onore dei sorteggi Champions, mentre venerdì sera assisterà a Milan-Roma dalla tribuna di San Siro accanto a Maldini e Leonardo.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it