Gattuso abbraccia Cutrone
Gennaro Gattuso abbraccia Patrick Cutrone (©Getty Images)

MILAN NEWS – La vittoria del Milan di venerdì contro la Roma ha portato la firma finale dei due centravanti a disposizione di Gennaro Gattuso. Assist del più esperto, inserimento vincente e gol del giovanotto.

Difficile pensare al nuovo Milan schierato con un 4-4-2 iper offensivo, eppure i rossoneri con coraggio hanno chiuso il match di San Siro alla grande col tandem d’attacco Gonzalo Higuain-Patrick Cutrone, un duo inedito che però ha dimostrato subito di avere una certa sintonia. La mossa tattica di Gattuso contro la Roma ha dato i frutti sperati: fuori un centrocampista per un attaccante e Milan che ha spinto nel finale per vincere meritatamente un match largamente ben giocato, visto che il pareggio non avrebbe mosso più di tanto la classifica ne’ dato entusiasmo all’ambiente dopo le prime due gare ufficiali.

Oggi la Gazzetta dello Sport si focalizza proprio sull’idea di Gattuso di lanciare assieme i due numeri 9 del suo Milan. Ma il 4-4-2 è soluzione solo estrema per il momento, visto che le ali a sua disposizione sono tutte decisamente offensive e il modulo sarebbe piuttosto squilibrato. Il tecnico ha fatto sapere che dopo la sosta ci sarà spazio per tutti, viste le tante partite ravvicinate, annullando per il momento l’idea di un tandem Higuain-Cutrone dall’inizio. Ma se i due cominciano a muoversi in simbiosi senza restare fermi nelle loro posizioni offensive allora Gattuso potrebbe farci un pensierino. E’ stato lui in fin dei conti ad ammettere che il giovane Patrick meriterebbe di giocare molto di più per come si impegna in allenamento. E quale miglior modo se non accanto ad un mostro sacro come il ‘Pipita’?

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui: MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it