Milan Roma
L’esultanza del Milan dopo il gol vittoria (©Getty Images)

MILAN NEWS – Se agosto è stato il mese delle prove, con le sfide ravvicinate prima al Napoli poi alla Roma per testare la crescita ed il livello del Milan, a settembre la musica sarà già diversa.

Come anticipa la Gazzetta dello Sport, i rossoneri per il momento si godono un meritato riposo grazie alla sosta per le Nazionali che li vede riprendere i lavori a Milanello quest’oggi dopo tre giorni di pausa totale, ma a ranghi ridotti viste le 11 convocazioni in giro per il mondo. Però a partire dal 16 settembre prossimo, con la trasferta prevista a Cagliari, scatterà il più classico dei ‘tour de force’ da calendario, per un settembre che vedrà il Milan giocare ogni tre giorni e soprattutto viaggiare in lungo e in largo tra Italia ed Europa.

Nel complesso il Milan giocherà esattamente cinque partite, di cui quattro in trasferta, nel giro di 15 giorni. Una vera e propria maratona per la squadra di Gennaro Gattuso, che dopo la partita con il Cagliari dovrà affrontare il primo pit-stop europeo in Lussemburgo, contro il piccolo Dudelange per la prima sfida del girone di Europa League. Poi domenica 23 settembre sarà il turno dell’insidioso match interno contro l’Atalanta, unica gara disputata a San Siro in tutto il corrente mese. Mercoledì 26 trasferta infrasettimanale ad Empoli mentre tre o quattro giorni dopo, per chiudere questo settembre ballerino, altra gara fuori casa di campionato con il Sassuolo. Il fattore positivo è che sulla carta sono tutte sfide alla portata di Romagnoli e compagni.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it