Ivan Gazidis
Ivan Gazidis (©Getty Images)

MILAN NEWS – Una delle telenovele del momento in casa Milan riguarda la figura del prossimo amministratore delegato che dovrebbe prendere il posto dell’ex Marco Fassone.

E’ ormai noto che il Milan e la proprietà Elliott Management puntano forte sull’ingaggio di Ivan Gazidis, attuale direttore esecutivo dell’Arsenal indicato da tempo da Gordon Singer come ideale rinforzo a livello manageriale. Le ultime novità però descritte oggi da La Repubblica parlano di una importante frenata nella trattativa. Il dirigente sudafricano sarebbe ancora poco convinto di lasciare Londra, sia per motivi personali sia perché l’Arsenal non vorrebbe lasciarlo partire a cuor leggero e cederlo ad una diretta rivale in Europa League.

Gazidis, che ha ricevuto dai rossoneri una proposta da 4 milioni netti a stagione per diventare il nuovo AD, è dunque ancora molto incerto. Non è convinto al 100% di cambiare aria e per di più ci sarebbe l’obbligo di una pausa di qualche mese da un incarico all’altro. In questo scenario salgono invece le quotazioni di una permanenza di Paolo Scaroni come amministratore delegato; l’attuale presidente ricopre anche tale carica ad interim, in attesa di una decisione finale su Gazidis, ma vista la sua esperienza come dirigente in alcune aziende nazionali (vedi ENI) Scaroni potrebbe essere confermato a titolo definitivo.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it