Pepe Reina
Pepe Reina (foto AC Milan)

MILAN NEWS – Gli esami non finiscono mai, e neanche le prime volte. Lo sa bene Pepe Reina, portiere che nella sua carriera lunga e prestigiosa continua a vivere momenti speciali e preziosi.

Il nuovo portiere del Milan ha scelto di lasciare Napoli a parametro zero per problemi evidenti con la proprietà e il patron De Laurentiis, e di ricominciare con la squadra rossonera per chiudere la carriera in una ‘big’ storica del calcio italiano. Reina non è certo venuto a Milanello per svernare, vuole conquistarsi spazi e fiducia, e proprio in tal senso si deve leggere il prossimo debutto ufficiale del numero uno iberico. Tra quasi due settimane, contro il piccolo Dudelange, Reina giocherà la sua prima partita di Europa League, visto che nelle gerarchie di mister Gattuso sarà lui il portiere di coppa del nuovo Milan.

Ma Reina non è solo l’alternativa a Gianluigi Donnarumma, bensì un trascinatore, un leader, uno che negli spogliatoi e dalla panchina si fa sempre sentire. Il Milan ha scelto di affiancarlo a Gigio e all’altro talento di casa Alessandro Plizzari per farli maturare, crescere e lavorare al meglio con un esempio straordinario al loro fianco. Reina vuole godersi al massimo l’esperienza milanista, sia da chioccia per i più giovani, sia da titolare quando ce ne sarà l’occasione. Prendere un portiere così a costo zero è stato un colpo pazzesco e intelligente della vecchia dirigenza.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it