Joao Pedro (getty images)

MILAN NEWS – Dopo mesi di squalifiche per una questione delicata legata all’antidoping, il Cagliari sta per riabbracciare un calciatore molto caro al club sardo.

Il brasiliano Joao Pedro vedrà scadere e terminare finalmente il proprio stop forzato e deliberato dalla Procura federale il prossimo 15 settembre, ovvero sabato. Dunque il fantasista classe ’92 potrà tornare a calcare i campi da gioco a partire dalla prossima sfida di campionato del Cagliari, che ospiterà domenica il Milan alla Sardegna Arena per la quarta giornata di campionato. Un’ottima notizia soprattutto per Rolando Maran, che dopo diversi tentativi tattici ritroverà un calciatore adatto e utilissimo nel ruolo di fantasista centrale dietro le punte, perfetto nel 4-3-1-2 scelto come modulo di base.

Joao Pedro inoltre è una sorta di ‘bestia nera’ per il Milan, come rilevato dalle uniche due gare disputate dal brasiliano in Serie A contro i rossoneri. Il 28 maggio 2017, nell’ultima gara della stagione, Joao Pedro aprì le marcature in favore dei sardi nel 2-1 finale con cui la squadra rossoblu chiuse il campionato. Pochi mesi dopo, il 27 agosto, Joao Pedro ha bissato contro il Milan segnando il momentaneo gol del pareggio a San Siro nella seconda giornata di campionato, match poi vinto dalla squadra alla guidata da Montella per 2-1. Poche settimane dopo la squalifica per doping ha fermato il numero 10 del Cagliari, ora pronto a ricominciare proprio dalla sua vittima preferita, assieme a Genoa e Udinese.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it