Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Nessun timore, zero pressione, anzi, Gennaro Gattuso non vedeva l’ora di riprendere il suo cammino in campionato e testare se il Milan è davvero la bella squadra vista contro la Roma.

I rossoneri vengono spronati quotidianamente dal tecnico calabrese, vero e proprio condottiero che ieri in conferenza stampa prima della partenza per Cagliari ha fatto capire di voler vedere una squadra incapace a mollare: “Noi non dobbiamo lanciare nessun segnale al campionato: da dieci giorni sento solo complimenti ma una settimana prima eravamo dei brocchi. Contro la Roma abbiamo giocato una grande partita ma ricordiamoci che avremmo anche potuto perderla, il filo a volte è molto sottile. Serve continuità e sofferenza per vincere e continuare il percorso”.

Come riporta la Gazzetta dello Sport Gattuso vede il gruppo talmente in fiducia da minimizzare i problemi della rosa, come l’assenza di un vice-Higuain per il k.o. di Cutrone: “Mi spiace per Patrick, conto di recuperarlo per giovedì, ma non esiste un problema legato alle punte centrali. Durante il mercato abbiamo fatto una scelta ragionata, possiamo anche giocare col falso 9. I tanti impegni non mi preoccupano: tutti si allenano con grande professionalità e mi mettono in difficoltà al momento delle scelte”. 

Infine alcune battute Gattuso le ha rilasciate riguardo ad alcuni calciatori ancora in attesa della grande occasione: “Dopo la partita in Portogallo Caldara è stato massacrato. Mattia è una grandissima risorsa, sappiamo quanto vale: arriva da una cultura calcistica totalmente diversa e non è giusto buttarlo subito nel frullatore, per giocare come vogliamo ogni meccanismo deve funzionare alla perfezione. Bakayoko? È un po’ penalizzato dalla lingua, spero impari in fretta l’italiano. Per vederlo nella posizione di Biglia ci vuole tempo, bisogna lavorarci su, ma da play possono giocare Bertolacci e Mauri”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it