Suso
Suso (©Getty Images)

NEWS MILAN – Non è stata una bella serata per il Milan. Chiamata a dare continuità di gioco e risultati, la squadra rossonera non è riuscito a portarsi a casa tre punti dalla trasferta di Cagliari.

Demeriti del Diavolo, ma anche tanti meriti ai sardi, bravi nel pressing dei primi 20′ che hanno spaventato i ragazzi di Gennaro Gattuso, incapaci di reagire e di capire che bisognava cambiare impostazione di gara. Per la Gazzetta dello Sport, il migliore in campo è stato Suso: 7 il voto per lui della ‘rosea’, giustificato dal fatto che è l’unico che riesce ad inventare qualcosa, con Hakan Calhanoglu fuori dal gioco (5 in pagella) e Giacomo Bonaventura peggiore in campo. Lo spagnolo ha fatto sicuramente meglio rispetto ai due prima citati, però anche lui ha sbagliato molto nelle scelte. Irritante a volte per la poca cattiveria nei contrasti e nel recupero di palla.

A Franck Kessié, probabilmente il vero migliore in campo della serata di Cagliari, la Gazzetta ha dato 6,5, sottolineando come quello della Sardegna Arena sia un campo particolarmente stimolante per lui (l’anno scorso segnò una doppietta). Voto alto anche per Davide Calabria e Gonzalo Higuaìn (6.5). Male la coppia di centrali: Mateo Musacchio 5,5 (e ha rimediato anche una botta alla testa), 5 per Alessio Romagnoli, colpevole sul gol di Joao Pedro. Sufficienza anche per Samu Castillejo e Tiemoué Bakayoko, gettati nella mischia da Gattuso.

 

Redazione MilanLive.it

 

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it