Andrea Bertolacci
Andrea Bertolacci (foto ACMILAN)

NEWS MILAN – Giovedì sera inizia l’Europa League. Il Milan è impegnato alle ore 21:00 in Lussemburgo, contro la cenerentola Dudelange. Avversario decisamente alla portata.

Ma nessuna squadra va sottovalutata, in ambito europeo soprattutto. Ecco perché Gennaro Gattuso tenterà di tenere alta la concentrazione dei suoi ragazzi, anche se non perderà l’occasione per fare un po’ di turn over: sia per far riposare i titolari che per testare le riserve. Potrebbe essere una ghiotta opportunità per i nuovi arrivati: Diego Laxalt, Samue Castillejo e Tiemoué Bakayoko spingono per una maglia da titolare, che probabilmente arriverà. Ma i cambi di formazione non dovrebbero fermarsi qui.

Oltre al possibile impiego dal primo minuto di Patrick Cutrone (che pare aver smaltito l’infortunio alla caviglia), per Gattuso è la serata giusta per testare il vice-Lucas Biglia. Nella conferenza di sabato ha fatto due nomi: José Mauri e Andrea Bertolacci. Secondo quanto riportato da Tuttosport, il secondo potrebbe essere schierato proprio in quella posizione giovedì sera. Test perfetto per capire se è davvero lui il regista di riserva o se invece bisognerà trovare un’alternativa.

Ricordiamo che Bertolacci è tornato in estate dopo un anno in prestito al Genoa. Il suo ritorno doveva essere solo di passaggio, e invece Gattuso lo ha voluto trattenere. Avrà visto in lui qualcosa di importante, oltre che un atteggiamento professionale. Con Davide Ballardini la scorsa stagione si è specializzato proprio nel ruolo davanti alla difesa, quello che probabilmente ricoprirà anche contro il Dudelange. Un’occasione più unica che rara per dire presente.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it