Andrea Bertolacci
Andrea Bertolacci (foto ACMILAN)

MILAN NEWS – Il turnover quasi totale che il Milan metterà in pratica questa sera in vista del match contro il Dudelange permetterà ad alcuni elementi della rosa di mettersi in mostra.

Una chance importante dal 1′ minuto, oltre che per i nuovi acquisti, sarà determinante anche per chi a Milanello è tornato in estate e pensava di restare solo di passaggio. Come Andrea Bertolacci, centrocampista classe 1991 che dopo l’esperienza positiva in prestito al Genoa si è ritrovato in maglia rossonera, prima considerato come un esubero o sicuro partente, poi come nuova risorsa per la rosa di Gennaro Gattuso. Sarebbe stato proprio il tecnico calabrese a decidere di blindare Bertolacci e di non svenderlo senza motivo in estate, considerandolo dunque un elemento utile alla lunga.

Oggi in casa dei lussemburghesi, per l’esordio stagionale di Europa League, il Milan si dovrebbe così affidare proprio a Bertolacci nel ruolo di mezzala sinistra, all’interno del centrocampo titolare rossonero. Una doppia occasione per l’ex genoano: oltre a giocare bene per potersi ritagliare uno spazio durante la stagione 2018-2019, Bertolacci dovrà anche andare a caccia della riconferma e di un rinnovo contrattuale con il Milan che diventa fondamentale. Il suo accordo è in scadenza a giugno prossimo e senza nuovi prolungamenti sarà libero di accasarsi altrove in estate. L’intenzione di Bertolacci è di fare il massimo, già da stasera, per dimostrare di essere un calciatore da Milan, al contrario delle prove passate non proprio edificanti.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it