Adrien Rabiot
Adrien Rabiot (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Un giocatore come Adrien Rabiot fa gola a qualsiasi club. Figuriamoci se è in scadenza di contratto. Il Milan ci sta pensando, ma ogni giorno diventa sempre più un obiettivo difficile.

Leonardo conosce molto bene il centrocampista francese. Con lui, infatti, ha firmato il suo primo contratto da professionista al Paris SaintGermain. In questo club si è imposto negli ultimi anni, anche se gli manca ancora qualcosa per il definitivo salto di qualità. In scadenza di contratto a giugno 2019, pare aver deciso di non rinnovare: per diventare un top player ha bisogno di più continuità e di fiducia. Ecco perché, insieme alla madre manager, sta ascoltando tutte le offerte.

Calciomercato Milan, su Rabiot si inserisce Guardiola

Il Milan, come già detto, ci lavora e soprattutto ci spera. Se ne è parlato in estate, purtroppo però il PSG, nonostante una situazione contrattuale sfavorevole, non ne ha voluto sapere di lasciarlo andar via. Nel frattempo al calciatore si sono interessati tanti altri top club, fra cui anche la Juventus, maestra per quanto riguarda colpi a parametro zero. Giuseppe Marotta spera di aggiungere anche Rabiot alla sua già preziosa collezione. Anche per la Vecchia Signora, però, non sarà semplice.

Sì, perché nel frattempo il francese è finito anche nel mirino di Barcellona e Liverpool. In Spagna sono convinti che alla fine andrà ai blaugrana, disposti a riconoscergli uno stipendio da 10 milioni all’anno. I Reds però hanno molte carte da giocarsi, così come le ha anche il Manchester City. Secondo quanto riporta il Daily Star, la squadra di Pep Guardiola non avrebbe nessun problema ad accontentare le sue richieste economiche. Per Rabiot sarebbe un ritorno perché, prima del PSG, ha trascorso un breve periodo nelle giovanili dei Citizens.

Il Milan, in tutta questa situazione, non può che restare alla finestra e seguire gli sviluppi. Per Leonardo è difficilissimo inserirsi fra queste giganti economiche d’Europa. Il dirigente brasiliano punterà sui buoni rapporti con il calciatore e sua madre, consapevole però che le possibilità di riuscita sono davvero ridotte al minimo. Non dimentichiamo che il Diavolo deve badare alle spese per la questione Fair Play Finanziario. Oggi chi guadagna di più è Gonzalo Higuaìn (9,5 milioni) ed è stato fatto un sacrificio importante. Impossibile, in questo momento, dare uno stipendio simile o addirittura superiore ad un altro calciatore.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it