Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Meno bellezza ma più risultati. In un momento frenetico e pieno di impegni come quello attuale il Milan dovrà badare con meno interesse alla sostanza e puntare di più a trovare i punti per risalire la classifica.

Il messaggio di Gennaro Gattuso, ieri presente in conferenza stampa a Milanello, è piuttosto chiaro: “Ci serve dare continuità ai risultati, a prescindere dalla prestazione. Sappiamo giocare bene ma in questo momento contano le vittorie. So che dopo la sosta c’è il derby, ma pensiamo solo al Chievo ed a batterlo”. 

Uno degli argomenti topici riguarda Patrick Cutrone, che non ama stare in panchina ma quando subentra fa sempre gol: “Non mi diverto a tenerlo in panchina, quando si è infortunato mi sono disperato. Ma negli ultimi venti minuti delle partite, quando le squadre commettono più errori, il suo entusiasmo e il suo dinamismo sono armi importanti per vincere. Deve essere orgoglioso della convocazione in azzurro, però la caviglia sinistra gli fa ancora male, è un dato di fatto. Risponderà alla chiamata del c.t., poi sarà la Nazionale a valutare le sue condizioni”.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, Gattuso ha anche dato il suo parere sui rumors riguardanti il ritorno di Zlatan Ibrahimovic: “Aria fritta, dovete chiedere a Leonardo. Leader e fuoriclasse, ma se non sei abbastanza forte mentalmente con lui può distruggerti, perché è esigente, vuole sempre vincere. Può essere un valore aggiunto, ma con la sua presenza c’è sempre il rischio di perdere per strada qualcun altro”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it