Aaron Ramsey
Aaron Ramsey (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANAaron Ramsey è uno dei giocatori che fa più gola in ottica 2019, dato che il suo contratto scade nel prossimo giugno. La possibilità di tesserarlo a parametro zero stuzzica più club.

Difficilmente l’Arsenal si vorrà far sfuggire il proprio gioiello, però molto dipenderà dalla volontà del giocatore. Sicuramente i Gunners intendono rinnovare l’attuale accordo, blindando di fatto il centrocampista gallese. Tuttavia, è innegabile che Ramsey abbia un certo appeal e che società importanti possano farsi avanti per convincerlo a cambiare maglia. In queste settimane si è parlato pure dell’interesse del Milan nei suoi confronti.

Calciomercato Milan, tentativo per Ramsey?

Intanto Craig Bellamy, ex giocatore e connazionale di Ramsey, ha esposto ai microfoni di Sky Sports il proprio pensiero sul futuro del 27enne centrocampista. A suo avviso il futuro del calciatore dei Gunners è quasi scritto: «Penso che lo abbiano già perso, penso che sia andato. A gennaio o in estate andrà da qualche altra parte. Quattro o cinque anni fa, ogni club lo voleva: Manchester City, Barcellona. Penso che sia tempo per lui di andare avanti. È diventato consapevole che alcuni giocatori sono rimasti troppo a lungo all’Arsenal e non hanno espresso il meglio delle proprie possibilità. Unai Emery sarà un buon allenatore per lui, ma ha bisogno di un cambiamento. Avrà una migliore possibilità di andare in quei club di fascia alta se sarà svincolato».

Il gallese è un giocatore che ha ogni anno qualche infortunio e ciò ha un po’ frenato la sua ascesa, forse. Ma il suo talento non si discute. Ramsey farebbe comodo a tante squadre e siamo certi che dei sondaggi siano già partiti per convincerlo ad andarsene. Come detto in precedenza, l’Arsenal cercherà assolutamente di strappare un rinnovo. Tuttavia, non è da escludere che il centrocampista decida di firmare un nuovo contratto con un’altra società. In Italia si è parlato di Milan, Inter e Juventus. Attenzione anche a Tottenham, Liverpool, Manchester United, Chelsea e Bayern Monaco.

Per quanto riguarda il Milan, non c’è dubbio che Ramsey rappresenterebbe un ottimo rinforzo per il centrocampo. Poterlo ingaggiare a parametro zero sarebbe un buonissimo colpo, anche se sicuramente il gallese pretenderà un alto stipendio e tale aspetto sarà probabilmente decisivo nella sua scelta futura. Va detto che in rossonero tra poco arriverà Ivan Gazidis come amministratore delegato, uno che in questi anni ha lavorato nell’Arsenal e conosce molto bene il giocatore. Anche se il dirigente sudafricano non avrà compiti inerenti al calciomercato, non è escluso che possa parlare con Ramsey nel caso in cui la coppia Maldini-Leonardo decidesse di puntare su 27enne nato a Caerphilly.

 

Matteo Bellan

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it