Lucas Paquetà
Lucas Paquetà (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Giornata sorprendente quella di oggi, con il Milan che ha praticamente chiuso l’affare per l’acquisto di Lucas Tolentino Coelho de Lima, più semplicemente noto come Lucas Paquetá.

Il calciatore, ancora di proprietà del Flamengo, verrà pagato intorno ai 35 milioni di euro più bonus. Al momento sono queste le cifre che girano tra i media, anche se qualcuno ha parlato di soli 30 milioni di euro. Per la notizia certa, si dovrà attendere l’ufficialità. Paquetà dovrebbe trasferirsi in rossonero durante la finestra invernale di calciomercato, dunque a disposizione di Gennaro Gattuso per il girone di ritorno della Serie A ed eventuali turni ad eliminazione diretta dell’Europa League, senza contare che quello dovrebbe essere anche il mese in cui si giocherà la finale di Supercoppa Italiana contro la Juventus.

Calciomercato Milan, aggiornamenti e curiosità su Paquetà

Sempre in data odierna Paquetà ha già sostenuto le visite mediche, ovviamente non in Italia bensì in Brasile, a Rio De Janeiro, con una rappresentanza dello staff medico rossonero. Secondo i colleghi di Sky Sport e di Gianlucadimarzio.com il Milan avrebbe intenzione di utilizzare Paquetà come mezz’ala offensiva di centrocampo: per intenderci, il ruolo attualmente occupato nel centrocampo a 3 da Giacomo Bonaventura. Le caratteristiche del giocatore però, a nostro avviso, lo vedrebbero meglio più nel tridente offensivo da esterno, sinistro o destro, oppure dietro l’unica punta nel caso di 4-4-1-1 o 4-2-3-1.

Per impostare un giocatore nel ruolo di Bonaventura, serve tanto studio e tempo, in quanto (e Gattuso spesso e volentieri lo ripete) ci sono movimenti tattici complicati che devono essere svolti nel migliore dei modi. Affidargli un ruolo del centrocampo così delicato, all’improvviso, potrebbe essere un rischio che il Milan di oggi non può permettersi di correre.

Con l’acquisto di Paquetà il Milan ha battuto un interessante record: si tratta infatti del brasiliano più pagato che arriva in Serie A. I precedenti arrivi onerosi erano stati Gabigol (Inter – 29,5 milioni) e Pato (Milan – 24 milioni). Mentre i grandi colpi rossoneri di Leonardo, Thiago Silva e Kakà, furono pagati rispettivamente 10 e 8,5 milioni.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it