Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nella difesa attuale del Milan c’è un calciatore che è da considerarsi un intoccabile, un centrale forte e di prospettiva che non a caso fa gola a mezza Europa.

Questi è certamente Alessio Romagnoli, che oltre ad avere ampia considerazione all’interno dell’ambiente Milan e ad essere giudicato un intoccabile, quest’anno il difensore classe ’95 è stato anche insignito del ruolo di nuovo capitano, dopo la partenza del suo ex compagno di reparto Leonardo Bonucci.

Calciomercato Milan, Romagnoli obiettivo del Chelsea

Continuano a circolare dunque le voci che vedono Romagnoli come uno dei difensori più ricercati del calcio europeo. A soli 23 anni è da considerarsi un centrale già maturo e di livello internazionale, dunque non appare così strano se anche il Chelsea si sarebbe messo sulle sue tracce. Il difensore mancino del Milan infatti, secondo ciò che oggi ha scritto il tabloid britannico The Telegraphil tecnico Maurizio Sarri avrebbe fatto palesemente il suo nome come prossimo obiettivo di mercato estivo.

Il Chelsea infatti si sta preparando a perdere ormai sicuramente due difensori importanti: il capitano Gary Cahill andrà in scadenza di contratto a giugno prossimo e dunque lascerà a parametro zero i ‘Blues’. In partenza anche il giovane stopper danese Andreas Chirstensen che ha ammesso di recente di aver bisogno di giocare e dunque starebbe valutando un futuro lontano da Londra. Il nome di Romagnoli sarebbe il preferito di Sarri per rimpiazzare i due suddetti centrali in partenza e per guidare la nuova difesa inglese. Il Milan dovrà stare attento alle lusinghe provenienti dalla Premier League, visto che di recente anche il Manchester United di José Mourinho ha fatto un sondaggio per il classe ’95; i rossoneri possono comunque contare sull’ottimo feeling tra Romagnoli e l’ambiente milanista, confermato anche dal recente rinnovo contrattuale estivo firmato con assoluta convinzione dall’ex stopper della Roma.

Difficilmente infatti la società di via Aldo Rossi si priverà di uno come Romagnoli, nuovo capitano dopo la negativa parentesi Leonardo Bonucci. Alessio è un pilastro di questa squadra, ormai un senatore. Lui è molto legato ai colori rossoneri e il club lo considera intoccabile. Negli ultimi anni ha avuto una crescita esponenziale ed è normale che sia accostato a grandi squadra. Tra l’altro il Chelsea ha messo gli occhi su di lui da tempi non sospetti, già durante la gestione Antonio Conte. Ma Romagnoli oggi è il capitano del Milan e lo sarà ancora per molto.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it