Lucas Biglia
Lucas Biglia (©Getty Images)

MILAN NEWS – All’interno dell’intervista rilasciata oggi a Sky Sport, il centrocampista Lucas Biglia ha anche parlato dei singoli e dei personaggi che fanno parte ormai del suo quotidiano.

In particolare il regista del Milan ha voluto esaltare la presenza in società di due figure come Leonardo e Paolo Maldini, dirigenti centrali del nuovo corso rossonero e vere e proprie icone: “Incontrare e lavorare con persone come loro tutti i giorni è davvero speciale, una vera emozione essere a contatto con due calciatori che hanno fatto la storia. Anche mister Gattuso è un grande esempio. Due settimane fa gli ho chiesto di farci una foto per stima e mi ha mandato a quel paese. Avere loro al nostro fianco è uno stimolo enorme, dobbiamo riportare in alto il Milan anche per loro”.

Biglia ha poi parlato del suo connazionale Gonzalo Higuain, che ha arricchito la colonia argentina al Milan: “Ero ovviamente esaltato per il suo arrivo, sperando che i nuovi compagni lo accogliessero al meglio. Gonzalo quando si sente a casa è devastante, e così è stato. Voleva giocare con Suso, me lo ha confessato l’anno scorso, perché lo spagnolo sa servirlo perfettamente. Lui sa trascinare i compagni, sa insegnare a chi gioca accanto a lui cosa fare in campo per migliorare. Un uomo vero con carattere da leader. Meglio Higuain o Icardi? Saranno i migliori giocatori del derby, due grandi numeri 9 ma a noi interessa solo cosa fa Gonzalo”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

 

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it