Patrick Cutrone
Patrick Cutrone (©Getty Images)

MILAN NEWS – L’ultimo bilancio del Milan per la stagione 2017-2018 ha svelato a sorpresa il rinnovo contrattuale di Patrick Cutrone fino al giugno 2023.

Una buona notizia per il club e per i tifosi visto che il classe ’98 è considerato un vero e proprio gioiello per la società rossonera, un talento straordinario da tenersi stretto a lungo termine. E’ apparso strano che tale notizia non sia stata comunicata dal Milan al momento dell’avvenuto rinnovo, visto che fino a l’altro ieri non vi erano notizie su firme e comunicati vari. Ma oggi il Corriere dello Sport ha svelato il motivo dell’accordo ritardato con Cutrone, colpa della situazione societaria non troppo rosea ai tempi.

Pare che dunque il motivo di tale mancato annuncio riguarda il difficile momento, a giugno scorso, che attraversava il Milan. Il club rossonero stava infatti terminando malamente l’esperienza della proprietà cinese e si stava già consumando l’avvento della proprietà statunitense guidata da Elliott. La vecchia dirigenza nel frattempo aveva formalizzato a fine campionato scorso l’accordo fino al 30 giugno 2023 con Cutrone, lasciando però l’ufficializzazione di tutto proprio alla stima del bilancio pubblicato negli scorsi giorni dal club.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it