Matias Vecino
Matias Vecino (©Getty Images)

MILAN NEWS – Sospiro di sollievo per l’Inter, squadra che sfiderà i rivali e concittadini del Milan nel derby meneghino di domenica prossima a San Siro.

Il centrocampista sudamericano Matias Vecino, ex di Empoli e Fiorentina, non ha nulla di grave. L’allarme iniziale era scattato due giorni fa quando il classe ’91 si era fermato nel ritiro della sua Nazionale, l’Uruguay che era in quel momento in Giappone per l’amichevole di Saitama. Nelle ultime ore da casa Inter si sono comunque sollevate notizie più confortanti per quanto riguarda le condizioni di Vecino, che come conferma oggi Sky Sport avrebbe riportato solo un affaticamento alla parte posteriore della coscia.

Il numero 8 nerazzurro dunque non ha nulla di preoccupante dal punto di vista muscolare, ma rischia comunque di saltare il derby di domenica sera anche per precauzione, per non rischiare infortuni ben più gravi e pesanti. Il tecnico Luciano Spalletti dovrà valutare giorno dopo giorno le condizioni di Vecino, che potrebbe partire dalla panchina e lasciare spazio a Gagliardini in mezzo al campo come titolare. Per il Milan la presenza dell’uruguayano dal 1′ minuto conta relativamente: Gattuso e compagnia sanno che la sfida stracittadina sarà durissima a prescindere da chi saranno i titolari e le riserve nerazzurre.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it