Gordon Singer
Gordon Singer (foto acmilan.com)

NEWS MILAN – Il giorno più atteso è finalmente arrivato. InterMilan si gioca stasera, in uno stadio San Siro da record, valido per la nona giornata di Serie A.

In tribuna sono attese tante presenze illustri, come di consueto per appuntamenti di questo calibro. Ci saranno anche i rappresentati delle due proprietà, per la prima volta di fronte dopo il capitolo cinese. Ma c’è una sorpresa: come scrive la Gazzetta dello Sport di oggi, a differenza di quanto annunciato nei giorni scorsi, al Giuseppe Meazza non si sarà Gordon Singer, figlio di Paul Singer, proprietario di bManagement. Presente in più occasioni al fianco di Paolo Scaroni, stavolta non ci sarà. Il presidente rossonero sarà quindi affiancato dai soliti, immancabili Leonardo e Paolo Maldini, i quali ieri hanno assistito alla vittoria del Milan femminile al Vismara e poi si sono recati a Milanello per stare vicino alla squadra, così come hanno fatto per tutta la settimana.

Niente derby per Singer jr. quindi. Ma ci saranno tante altre personalità importanti, fra cui Adriano Galliani, nuovo amministratore delegato del Monza di Silvio Berlusconi. Ma gli occhi di tutto il mondo saranno puntati chiaramente sul campo, dove si sfideranno due squadre che vivono entrambe buoni periodi di forma. Gennaro Gattuso è apparso calmo e tranquillo, è consapevole che la sua squadra ha una maturità e una testa diversa rispetto all’anno scorso. Ma sa bene anche che l’avversario è tosto, difficile da affrontare, spigoloso. Il Milan dovrà dare il 110% per portare a casa il risultato.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it