Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (Getty Images)

MILAN NEWS – Sarà il suo terzo derby da allenatore, dopo la vittoria e il pareggio della scorsa stagione, ma in carriera anche da calciatore Gennaro Gattuso ne ha vissuti tanti di momenti così.

Se c’è una persona che non avrà le gambe tremolanti in vista di Inter-Milan è proprio il mister rossonero, che sa bene quali sono le atmosfere e le attese spasmodiche prima dell’importante e decisivo match di San Siro. Nella conferenza stampa di ieri, riportata oggi dalla Gazzetta dello Sport, Gattuso ha mostrato grande calma e serenità: “La serenità la dà l’allenatore e io mi sono sforzato a creare un clima tranquillo lungo la settimana. Mi è venuto spontaneo, non ho dato nessuna pressione ai ragazzi. Come attendo questa partita? Non ho la smania di arrivare prima possibile al derby“.

Il tecnico rossonero sa che i valori in campo saranno importanti, ma il Milan affronterà il match senza la paura di perdere o di sbagliare: “Loro hanno grandi valori, all’Inter toglierei tutti e undici i titolari. Noi però non dobbiamo commettere l’errore di avere paura. Nell’ultimo derby è successo. Quindi: rispetto ma non paura, dobbiamo giocare come sappiamo. La cosa più bella è aver visto il modo in cui si sono allenati i miei giocatori. Vedo la consapevolezza che si sentono più forti, anche a livello mentale”.

Addirittura Gattuso mette il suo Milan ad un livello superiore per quanto riguarda la tecnica dei singoli e di squadra: “Noi oggi pecchiamo un po’ in fisicità, la differenza con loro è questa. A livello tecnico però non ci sentiamo inferiori, anzi, abbiamo qualcosa in più. Higuain? Non mi affido a lui, ma al collettivo perché qualcuno quel pallone glielo deve dare”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it