Lincoln
Lincoln (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il club rossonero ha già bloccato Lucas Paquetà dal Flamengo per gennaio. Un colpo fatto a sorpresa in anticipo da parte di Leonardo, che col via libera di Elliott ha chiuso la trattativa.

Un’operazione che al Milan costerà 35 milioni di euro, pagabili in quattro tranche, più 10 milioni di bonus. Un investimento importante da parte del Diavolo, che crede fortemente in questo talento di 21. In Brasile molti lo considerano un sicuro futuro campione. Non a caso il ragazzo era cercato da società come PSG, Barcellona, Manchester United e Chelsea. Solo il tempo dirà se i rossoneri hanno fatto bene a puntare su Paquetà.

Calciomercato Milan, interessa Lincoln del Flamengo

Secondo le ultime news di calciomercato Milan rivelate da Sportmediaset, il club di via Aldo Rossi starebbe monitorando anche un altro prospetto del Flamengo. Si tratta di Lincoln, attaccante di 17 anni che a dicembre diventerà maggiorenne. Un talento brasiliano già accostato al Diavolo nei mesi scorsi. Già Massimiliano Mirabelli lo aveva fatto seguire quando ricopriva la carica di direttore sportivo. Anche Leonardo è interessato a questo giocatore, stando alle indiscrezioni emerse nelle ore scorse.

Tuttavia, prendere Lincoln è tutt’altro che semplice. Innanzitutto il Flamengo difficilmente se ne vorrà privare, dopo aver già dato il via libera alla cessione di Paquetà. In secondo luogo, il giovane attaccante ha nel contratto una clausola da 50 milioni e pertanto diventa complicato acquistarlo. Tale importo è lo stesso che riguardava pure Paquetà, però Leonardo è riuscito ad ottenere uno sconto in sede di trattativa. Ciò ha creato qualche malumore nell’ambiente rubronegro, con più di qualcuno che si è lamentato della cessione del ragazzo ad una cifra inferiore. Ciò influirà, inevitabilmente, sul futuro di Lincoln.

Complicato pensare che il Milan, in attesa pure delle sanzioni UEFA, possa pensare di fare un investimento sul 17enne attaccante. Bisogna pure dire che questo ragazzo ha tanto da dimostrare ancora. Dunque diventa rischioso investire una somma elevata per lui, nonostante abbia già fatto vedere doti molto interessanti. Non dimentichiamo poi che sulle sue tracce ci sono, ovviamente, anche altre società europee blasonate. L’affare si presenta molto difficile e non pensiamo che per gennaio sia fattibile. Per la prossima estate si vedrà, anche se la squadra rossonera avrebbe bisogno di calciatori maggiormente pronti e in grado subito di fare la differenza.

 

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it