Andrea Conti
Andrea Conti (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il momento è giunto, il calvario è ormai lontano. Andrea Conti tornerà oggi a sentirsi nuovamente un calciatore vero, un elemento importante della rosa del Milan.

Lo sfortunato terzino 24enne finalmente è tornato nella lista dei convocati di mister Gennaro Gattuso per la sfida odierna tra Milan e Sampdoria. Una notizia splendida per un ragazzo che, negli ultimi 12 mesi, ha dovuto affrontare ben due operazioni al ginocchio. Un’epopea di dolore e di sacrificio iniziata a settembre 2017 con il proprio stop grave al crociato anteriore del ginocchio. Il recupero-lampo non ha giovato al difensore ex Atalanta che ha subito una pesante e distruttiva ricaduta ad inizio aprile scorso, uno stop che avrebbe atterrito chiunque.

Ma non il giovane Conti, che da professionista esemplare si è rimesso al lavoro con fisioterapia, recupero muscolare e attività extra per recuperare nei tempi giusti, senza correre ne’ andare troppo lentamente. La tabella di marcia parlava di un ritorno in gruppo per fine ottobre ed un possibile rientro in campo a novembre: tutto confermato per il calciatore del Milan, che oggi contro la Samp riassaggerà l’aria di San Siro e del calcio giocato da vicino. Sono passati 225 giorni dal suo ultimo infortunio, ed ora il calvario sembra davvero alle spalle.

Il vero banco di prova per Conti sarà però la sfida con la maglia della Primavera rossonera contro il Chievo la prossima settimana, un test che stabilirà una volta per tutte se il terzino sarà davvero, come sembra, un calciatore recuperato e un nuovo acquisto ‘interno’ per Gattuso.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it