Jesus Suso
Jesus Suso (©Getty Images)

NEWS MILAN – La coppia Gonzalo Higuain e Patrick Cutrone è la nuova arma micidiale del Milan. Ma la vittoria contro la Sampdoria è arrivata grazie ad un altro calciatore: Jesus Suso.

Lo spagnolo ha segnato la rete decisiva domenica pomeriggio. Un gol alla Suso, con dribbling a rientrare e tiro sul secondo palo. Il numero 8 rossonero è sempre più fondamentale per lo scacchiere del Diavolo, che ha in lui l’uomo di imprevedibilità e fantasia della fase offensiva. Ma il gol non è sicuramente la sua qualità migliore. Colleziona sempre numeri importanti per quanto riguarda gli assist: con il cross al bacio per Cutrone per la prima rete in Milan-Sampdoria, Suso ha raggiunto quota sette assist in stagione.

Considerando i cinque maggiori campionati d’Europa, come scrive il Corriere della Sera, nessuno ha fatto meglio. Fra gol e assist, lui, Higuain e Cutrone hanno realizzato 15 delle 18 reti del Milan in queste prime dieci giornate di Serie A. Fare a meno di questi tre giocatori è praticamente impossibile per Gennaro Gattuso. Che, a questo punto, deve per forza riproporre il 4-4-2 con le due punte e Suso in supporto partendo dalla fascia destra. Certo, con questo modulo si rischia di tenere sempre fuori almeno un giocatore importante fra Giacomo Bonaventura e Hakan Calhanoglu, ma oggi il Diavolo deve puntare su quelli che vivono un momento positivo.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it