Ignazio Abate Riccardo Montolivo
Ignazio Abate e Riccardo Montolivo (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il Milan risale la china e torna finalmente al quarto posto, ma in realtà non è un periodo proprio fortunatissimo per la squadra di Gennaro Gattuso. Perché dopo il grave infortunio di Mattia Caldara, nelle ultime ore si è fermato anche Lucas Biglia.

Come riferisce l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, l’argentino ne avrà almeno per un mese. Quello che sembrava uno stop banale nella rifinitura di Milan-Genoa, si è invece rivelato un problema abbastanza serio. Perché l’ex Lazio, in realtà, ha sofferto una ricaduta su una vecchia cicatrice al muscolo del polpaccio. Così ora usa le stampelle e serviranno appunto almeno quattro settimane prima di tornare effettivamente a disposizione.

Un grosso problema per il tecnico, poiché manca di fatto un’alternativa al 32enne albiceleste. O meglio, ci sarebbe ma è ormai uscita da tempo nei piani rossoneri e non vi rientrerà. Perché Riccardo Montolivo – riferisce il quotidiano – resterà ai margini nonostante questa situazione. Le preferenze di Rino sono infatti orientate su Tiémoué Bakayoko e in seconda battuta su Andrea Bertolacci e José Mauri fin qui considerati poco o nulla. Magari l’ex capitano si rivedrà più spesso tra i convocati, ma difficilmente tornerà ad avere un ruolo di primo piano. L’unica prospettiva concreta per lui resta quella di un addio al Diavolo.

 

MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it