Davide Calabria Giacomo Bonaventura
Davide Calabria e Giacomo Bonaventura (©Getty Images)

MILAN NEWS – Non il modo migliore per affrontare una trasferta temibile e insidiosa come quella di Udine per il Milan, che ieri è partito alla volta del Friuli con tante, troppe assenze importanti.

I rossoneri vivono un momento ricco di impegni ma allo stesso tempo non sono agevolati dalle questioni di infermeria, che sembrano aver dimezzato i calciatori a disposizione di Gennaro Gattuso. Sono ben 6 i calciatori rimasti a Milanello per infortuni vari e che pregiudicheranno le scelte di formazione di questa sera in casa rossonera.

Fermi per problemi muscolari, come già annunciato nei giorni scorsi, sia Giacomo Bonaventura che Davide Calabria, entrambi in miglioramento e che possono puntare al ritorno tra i convocati per la trasferta di Siviglia con il Betis prevista per giovedì prossimo. A loro si è aggiunto anche Hakan Calhanoglu, che Gattuso ha preferito lasciar riposare visto il dolore al piede che evidentemente ha bisogno di 3-4 giorni di stop forzato per riassorbirsi in maniera definitiva. Il tutto senza dimenticare i lungodegenti: Lucas Biglia rischia di restare out per più di un mese, Mattia Caldara rientrerà solo a gennaio prossimo mentre Ivan Strinic sta lottando contro i fastidi cardiaci e dunque avrà bisogno di molto tempo prima di riottenere l’idoneità sportiva.

Inoltre Gattuso oggi lascerà in panchina anche un altro titolare, l’argentino Mateo Musacchio in odor di turnover, visto che il classe ’90 pare aver bisogno di tirare il fiato e rientrare a pieno regime dalla prossima sfida di Europa League contro il Betis.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it