Jesus Suso
Jesus Suso (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Uno dei giocatori più importanti della rosa attuale del Milan è senza ombra di dubbio Jesus Suso. Il faro offensivo della squadra, l’unico che in questo avvio di stagione è stato in grado di sbloccare il match con una giocata di alto livello.

Lo score di questi primi due mesi è stato eccellente: è entrato in oltre il 50% dei gol del Milan, tra reti personali e assist decisivi ai compagni. E’ l’uomo imprescindibile senza il quale l’11 di Gattuso avrebbe molte meno soluzioni offensive. Oggi infatti a Casa Milan si è presentato il suo agente Alessandro Lucci per discutere il rinnovo contrattuale dello spagnolo: a riportarlo sono i colleghi di Sky Sport. Oltre all’agente, presente anche il padre del ragazzo e ovviamente la dirigenza rossonera nelle persone di Paolo Maldini e Leonardo.

Calciomercato Milan, padre e agente di Suso in sede: i dettagli

L’ultimo rinnovo di contratto firmato da Suso è datato settembre 2017, più di un anno fa: il rossonero stipulò un’accordo fino al giugno 2022, aumentando il suo guadagno annuale da 1 a 3 milioni di euro più bonus. Adesso, com’era molto probabile che accadesse, il procuratore vuole far pressioni al Milan per ottenere un’ulteriore adeguamento di contratto.

Del resto, la pretesa può anche essere legittima: Suso guadagna cifre molti simili a compagni che ad oggi in rossonero sono tra le ultime scelte. Non prende uno stipendio da top player, anche se ancora può dimostrare molto di più viste le potenzialità, soprattutto a livello di continuità. Tenendo conto degli stipendi percepiti dall’attuale rosa, Suso guadagna meno solo di Higuain (9M), Donnarumma (6M) e di Bakayoko, Romagnoli e Biglia (3,5M).

Dal canto suo il Milan vorrebbe anche discutere la questione relativa alla clausola rescissoria: attualmente fissata intorno ai 40 milioni di euro, ma non chiarissimo se scadesse al termine della scorsa sessione di mercato (pochi mesi fa) o è ancora valida. L’obiettivo del club rossonero sarebbe quello di eliminare la clausola rescissoria, permettendo così al Milan di fare il prezzo in base alle richieste di mercato. Ricordiamo che recentemente Suso era stato accostato al Real Madrid, così come lo stesso Chelsea. Per questi motivi  la dirigenza milanista potrebbe dover aumentare in maniera importante l’ingaggio dello spagnolo ex Liverpool.

Jesus Suso ha ancora 24 anni e un lungo futuro davanti: Gattuso lo stima e lo ha elogiato recentemente per la grande crescita in quest’ultimo anno solare. Lo spagnolo ultimamente sta dimostrando di poter essere utile non solo da esterno nel 4-3-3, ma anche di poter agire da esterno più basso in un centrocampo a 4 nel nuovo modulo a due punte varato dal mister. (Per ulteriori approfondimenti sul calciomercato rossonero, CLICCA QUI).

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it