Paolo Maldini
Paolo Maldini (©Getty Images)

NEWS MILAN – La FIGC ha preso la sua decisione per quanto riguarda il ricorso del Milan per le squalifiche di Andrea Conti e Paolo Maldini. I due hanno ricevuto una sanzione in seguito a quanto successo dopo il match del campionato Primavera contro il Chievo.

La Federazione, tramite il proprio sito ufficiale, ha pubblicato un comunicato con all’interno la propria decisione. Respinto totalmente quello per il calciatore, che quindi salterà le prossime tre partite. Ecco le motivazioni: “La C.S.A. sentito l’arbitro, respinge il ricorso con richiesta di procedimento d’urgenza come sopra proposto dalla società A.C. Milan S.p.A. di Milano. Trasmette gli atti alla Procura Federale per ulteriori accertamenti. Dispone addebitarsi la tassa reclamo”.

Accolto parzialmente invece il ricorso del Milan per Maldini. Ecco la nota: “La C.S.A. sentito l’arbitro, in parziale accoglimento del ricorso con richiesta di procedimento d’urgenza
come sopra proposto dalla società A.C. Milan S.p.A. di Milano ridetermina la sanzione dell’inibizione al presofferto. Commuta il residuo nell’ammenda di € 1.000,00. Trasmette gli atti alla Procura Federale per ulteriori accertamenti. Dispone restituirsi la tassa reclamo”.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it