Lucas Paquetà
Lucas Paquetà (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Da qualche settimana il Milan ed i propri tifosi vivono con grande curiosità l’attesa per l’arrivo dell’ultimo colpo di mercato della società.

Lucas Paquetà, talento classe ’97 del Flamengo, ha scelto di giocare con i rossoneri sbarcando in Europa agli albori del nuovo anno solare. Un grande acquisto se si pensa che sulle tracce del giovane fantasista brasiliano c’erano squadre come PSG, Barcellona e Manchester United. Ma nelle ultime ore si è iniziato a parlare di un cambio di programma che comunque non andrebbe a compromettere la buone riuscita dell’operazione.

Calciomercato Milan, slitta l’arrivo di Lucas Paquetà?

Il Milan come detto si è assicurato le prestazioni future di Paquetà, che come ruolo di base è un trequartista, abile a giocare anche da mezzala o da esterno d’attacco. Ma i bisogni impellenti dei rossoneri sembrano essere di altra natura: gli infortuni di Biglia e Musacchio sembrano far propendere la dirigenza milanista verso un paio di colpi nel mercato di riparazione nei reparti di difesa e centrocampo (per le ultime trattative CLICCA QUI).

Il direttore dell’area tecnica Leonardo, secondo le indiscrezioni del Corriere dello Sport, starebbe dunque pensando di rinviare l’arrivo di Paquetà, inizialmente previsto per inizio gennaio con tanto di transfer ufficiale, addirittura alla prossima estate. Il brasiliano potrebbe sbarcare a Milanello a giugno 2019, una mossa utile per non riempire una delle caselle destinate agli acquisti di calciatori extracomunitari.

Leonardo e compagnia infatti vorrebbero agire con maggiore libertà a gennaio prossimo e sul proprio taccuino compaiono obiettivi sprovvisti di passaporto comunitario: ad esempio l’argentino Leandro Paredes dello Zenit, considerato un sostituto perfetto per Biglia, oppure il difensore ivoriano Eric Bailly del Manchester United. Senza dimenticare la ‘tentazione’ del ritorno di Alexandre Pato, attaccante brasiliano che farebbe comodo a mister Gattuso all’interno delle rotazioni offensive se si continuerà ad utilizzare il 4-4-2 come modulo standard.

⚽️ –> Segui tutte le ultime news sul Milan in prima fila Cliccando QUI ✅

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it