Gonzalo Higuain
Rigore di Higuain (©Getty images)

MILAN NEWS – Negli occhi dei tifosi rossoneri rimarrà per lungo tempo l’immagine del rigore sbagliato da Gonzalo Higuain contro la Juventus che poteva cambiare il big match di ieri.

Farà discutere in casa Milan la scelta quasi prepotente del numero 9 argentino di calciare lui stesso il penalty, nonostante fosse designato Franck Kessié come rigorista numero uno. Infatti la tradizione dal dischetto di Higuain in carriera non è per nulla eccellente: l’argentino ha totalizzato sinora 19 gol dal dischetto in carriera, bottino niente male, ma a fronte di 9 rigori falliti con diverse maglie indossate (per i numeri di Higuain CLICCA QUI).

Higuain sbagliò il suo primo calcio di rigore ufficiale con la maglia del Real Madrid, nel lontano 2008 contro il Malaga, quando si fece ipnotizzare da Arnau ma fu bravo lo stesso a ribadire a rete sulla respinta del portiere andaluso. Nel campionato di Serie A il ‘Pipita’ ha invece sbagliato finora 6 tiri dagli undici metri; uno anche contro il Milan, quando indossava la maglia del Napoli: era il 3 maggio 2015 e gli azzurri trionfarono per 3-0 sui rossoneri di Inzaghi, ma Higuain si fece parare nel primo tempo un penalty dal portiere spagnolo Diego Lopez. Prima dell’errore di ieri sera contro la Juventus però il rigore più pesante fallito da Higuain resta quello in Argentina-Cile del 2015, finale di Coppa America conclusasi ai calci di rigore e persa clamorosamente dalla squadra albiceleste anche a causa dell’errore del centravanti.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it