Rodrigo Caio
Rodrigo Caio (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – La ricerca di un difensore in casa Milan per la sessione di gennaio continua, viste le troppe defezioni degli ultimi tempi.

Gli infortuni di Musacchio e Caldara costringeranno al dirigenza milanista ad andare a caccia di un centrale di buon livello che garantisca fisicità e sicurezza al reparto, una sorta di spalla per il capitano Romagnoli in vista della seconda parte di stagione (per le ultime sugli infortuni in casa rossonera CLICCA QUI).

Calciomercato Milan, Leonardo punta forte su Rodrigo Caio

Il direttore dell’area tecnica rossonera Leonardo sarebbe al lavoro in queste ore per reperire, su esplicita richiesta di Gennaro Gattuso, un centrale pronto ed affidabile nella sessione di riparazione. La scelta del dirigente brasiliano sarebbe ricaduta su un suo connazionale, già da tempo seguito dal Milan. Si tratta del difensore Rodrigo Caio, classe 1993 che gioca in Brasile con la maglia del San Paolo.

Il difensore 25enne, già molto ambito da diversi club europei ed italiani in particolare, sarebbe argomento al centro di contatti tra Milan e San Paolo per l’appunto: secondo Sky Sport Leonardo avrebbe chiesto informazioni concrete su Caio. Il giocatore può essere ceduto sia a titolo definitivo, pagando 7/8 milioni di euro immediatamente, oppure con la formula del prestito con diritto o obbligo di riscatto per un costo complessivo di 12/13 milioni.

Possibile che Leonardo incontri in maniera personale l’agente di Rodrigo Caio per iniziare a parlare di un possibile accordo contrattuale per il nuovo anno solare. Dopo di che il Milan potrebbe inviare i suoi emissari per andare a fondo nell’operazione: non è escluso che Leonardo si possa affidare all’amico Ricardo Kakà, che sta lavorando per il Milan in Brasile, come portavoce nelle trattative con il San Paolo.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it