Gary Cahill
Gary Cahill (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Non c’è dubbio: al Milan urge reperire sul mercato un difensore centrale a tutti i costi, vista la clamorosa ‘morìa’ che ha coinvolto l’intero reparto arretrato.

Nelle ultime settimane Gennaro Gattuso ha perso per via di un problema serio al ginocchio l’argentino Mateo Musacchio, seguito a ruota da Mattia Caldara e infine dal capitano Alessio Romagnoli, entrambi bloccati da lesioni al polpaccio che li costringeranno a più di un mese di stop. Assenze fin troppo eccellenti per una squadra che deve lottare su tre fronti fino alla fine.

Per tutti gli infortuni in casa Milan CLICCA QUI

Calciomercato Milan, pronte due soluzioni difensive a gennaio

Intanto oggi il Corriere dello Sport delinea quelle che saranno le strategie del club in vista della prossima sessione di mercato, che scatterà ad inizio gennaio. Due i nomi in cima alla lista del direttore tecnico Leonardo, il quale starebbe valutando un profilo d’esperienza, dunque immediatamente pronto all’uso, ed un altro elemento più di prospettiva che garantirebbe un utilizzo a lungo termine ma con il rischio di doversi ambientare più faticosamente.

Il primo nome è quello dell’inglese Gary Cahill, capitano del Chelsea che molto probabilmente si svincolerà a giugno dalla squadra londinese dopo più di 6 anni di militanza. Si tratta di un classe 1985, dunque calciatore ormai destinato all’ultima fase della sua carriera, ma il Milan potrebbe puntare su di lui per un’operazione low-cost a gennaio, forse anche con la formula del prestito almeno per sei mesi.

Una grossa meno a livello di maturità e leadership quella che darebbe Cahill al Milan, che però è attratto anche dallo stopper brasiliano Rodrigo Caio: il classe ’93 piace molto a Leonardo anche se arriva da una stagione poco positiva, con diversi infortuni e sole 6 presenze in campionato. Eppure i contatti con il suo agente sono frequenti e non è da escludere che il San Paolo apra la porta al trasferimento di Caio già a gennaio, per una cifra comunque non inferiore ai 12-13 milioni complessivi.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it