Stefano Sensi
Stefano Sensi (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il mercato del Milan ora entra nel vivo anche per la mediana. Perché mentre Arturo Vidal si è proposto al Diavolo, nelle ultime ore sono salite fortemente le quotazioni di Stefano Sensi del Sassuolo.

Del resto un rinforzo a centrocampo ora è assolutamente fondamentale. Lucas Biglia k.o. da un parte, Giacomo Bonaventura dall’altra. In mediana le alternative non convincono: ok Tiémoué Bakayoko in netta crescita, ma Riccardo Montolivo, José Mauri e Andrea Bertolacci non sono ritenuti all’altezza da Gennaro Gattuso.

Per restare aggiornato sul calciomercato MilanCLICCA QUI!

Calciomercato Milan, possibile patto col Sassuolo per gennaio

Così la scelta, considerando un budget giocoforza limitato, sarebbe ricaduta sul centrocampista del club di Giorgio Squinzi. E il ragazzo classe 95 di Urbino, assicura La Gazzetta dello Sport, non sta nella pelle per una tale opportunità a gennaio. Il problema resta più che altro proprio il patron neroverde, propenso a non cedere i suoi gioielli a gennaio. Tuttavia – riferisce ancora il quotidiano – se il Milan puntasse su un prestito con patto d’onore di riscatto, non è detto che riceva un no. Un po’ come successo in estate con l’Inter per Matteo Politano. Il dialogo, quindi, può partire da un momento all’altro.

Un secondo nome importante per il centrocampo resta quello di Leandro Paredes dello Zenit San Pietroburgo, per una pista però decisamente più onerosa e forse non alla portata in questo momento. Il club russo, infatti, fermo restando che non ha alcuna intenzione di cedere il giocatore, non sarebbe disposto a privarsene per meno di 25 milioni per il cartellino. L’argentino sarebbe pure felice di firmare per i rossoneri, ma i russi sono clienti difficili e di certo non hanno bisogno di soldi. Il tutto, in ogni caso, è strettamente collegato alla sentenza UEFA in arrivo entro il 2018 dopo l’incontro di ieri a Nyon: solo dopo che la spada di Damocle sarà caduta, il club potrà seriamente programmare i propri piani.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it